fbpx

A San Vito nuove attrezzature grazie all’Associazione Sindrome Kabuki

Si tratta di tre grandi monitor, che verranno utilizzati nelle aule del Centro di Formazione Professionale

Mercoledì 8 settembre 2021 Giulia, insieme ai suoi genitori Massimo e Carmen e all’Associazione Sindrome Kabuki Nord Est, hanno donato tre TV (monitor 50 pollici) che verranno utilizzati nelle aule didattiche di Cultura Generale, Mosaico e Ceramica del Centro di Formazione Professionale don Luigi Monza de La Nostra Famiglia di San Vito al Tagliamento.

Questa modalità permette a tutti i ragazzi in classe di seguire le attività formative in modo più coinvolgente e interattivo attraverso la presentazione di video, cartelloni multimediali, immagini, colori, suoni e con la possibilità di connettersi ad internet in modo veloce.

La Sindrome Kabuki è una malattia congenita rara, caratterizzata da malformazioni multiple e da ritardo mentale. È stata descritta per la prima volta nel 1981 da Niikawa e Kuroki. Il nome deriva dalle caratteristiche del volto di questi pazienti, che ricordano il trucco utilizzato nel teatro tradizionale Kabuki. Segnalata per la prima volta in pazienti giapponesi, questa sindrome è stata successivamente osservata in numerosi soggetti in tutte le parti del mondo. Attualmente si stanno facendo ricerche per comprendere maggiormente le caratteristiche cliniche di questa malattia rara.

Pagina Facebook ASSOCIAZIONE ITALIANA SINDROME KABUKI NORD EST ONLUS