fbpx

Per una guida responsabile

La revisione della patente su base volontaria e le buone pratiche per la responsabilizzazione civica dei cittadini: convegno il 17 novembre a Pieve di Soligo (TV).

Alcune condizioni di salute possono incidere sulla idoneità psicofisica alla guida: anche se per molte patologie non vi è l'obbligo di segnalazione, tuttavia - in presenza di alcuni disturbi come emianopsia, problemi cardiaci o disturbi cognitivi – è responsabilità legale del cittadino rivolgersi volontariamente alle commissioni mediche locali per patenti e sottoporsi ad una valutazione.

Il convegno “Responsabili alla guida”, che si terrà a Pieve di Soligo (TV) il 17 novembre 2018, vuole favorire buone pratiche per la responsabilizzazione civica dei cittadini. L’incontro è organizzato dall’Associazione La Nostra Famiglia con il patrocinio di UNASCA (Unione Nazionale Autoscuole Studi Consulenza Automobilistica) e di FCA Autonomy.

La sede della Nostra Famiglia di Pieve di Soligo è infatti inserita nella rete dei Centri di Mobilità del Gruppo FCA (Fiat Chrysler Automobiles): si tratta di strutture che offrono a tutti gli interessati un aiuto concreto per risolvere i problemi relativi alla guida, compresi gli adattamenti alle proprie capacità e che vogliono garantire a tutti, concretamente, la possibilità di testare ed eventualmente migliorare le competenze motorie, cognitive e comportamentali propedeutiche per la guida.

Presso il centro di Pieve è quindi possibile:

  • valutare con precisione le proprie capacità motorie, cognitive e psicologiche con l’ausilio di test cognitivi, psicologici, simulatore di guida, prove su strada in circuito chiuso assistiti e consigliati da fisioterapisti, terapisti occupazionali, psicologi, medici specialisti e tecnici specializzati;
  • ottenere un attestato da presentare alla commissione medica locale per le patenti della propria Provincia;
  • provare per la prima volta la guida o testare nuovi adattamenti su vetture modificate, con un istruttore specializzato, su circuito o su strada;
  • allenare le funzioni cognitive necessarie per la guida;
  • recuperare o acquisire fiducia e sicurezza nell'affrontare la guida.