A Conegliano presto una cucina attrezzata - Ass. La Nostra Famiglia

A Conegliano presto una cucina attrezzata

Sarà acquistata con il ricavato della Marcia di Primavera e verrà utilizzata per le attività di terapia occupazionale.

Il 26 giugno, presso la Sede de La Nostra Famiglia di Conegliano, gli alpini della sezione coneglianese hanno consegnato alla direttrice Gigliola Casati il ricavato della 42° Marcia di Primavera. Grande soddisfazione da parte di tutti per la buona riuscita della manifestazione, che ogni anno coinvolge circa quindici gruppi alpini nell’organizzazione e gestione dell’evento.

alpiniIl ricavato della marcia è stato di 6 mila euro, donati interamente a La Nostra Famiglia: una parte dell’importo verrà utilizzata per le attività del centro, mentre la restante parte è destinata a creare un fondo per una cucina attrezzata destinata alla terapia occupazionale. I lavori di adeguamento sono già in fase avanzata: “Vogliamo creare uno spazio nel quale i bambini e ragazzi possano raggiungere una maggior autonomia nella gestione quotidiana di azioni che si possono svolgere in una casa”, sostiene Silvano Armellin, alpino del gruppo città. Infatti, attraverso percorsi riabilitativi specifici e mirati, i bambini possono migliorare il livello delle abilità motorie, delle competenze cognitive e progettuali, delle abilità attentive e della capacità di applicare le conoscenze acquisite in contesti familiari.

La direzione de La Nostra Famiglia ha ringraziato tutti gruppi, sottolineando il bel messaggio di solidarietà: gli alpini sono una certezza, con la loro disponibilità riescono a garantire la riuscita di molte iniziative.