Disabilità: delegazione cinese incontra La Nostra Famiglia

Interessati a riabilitazione infantile, educazione inclusiva e management sanitario. Il 26 e 27 novembre l’organismo governativo sulla disabilità cinese in visita a Bosisio Parini.

Missione ufficiale per il Congresso nazionale del popolo cinese: Mr. Lv Shiming, Vicepresidente della Federazione per le persone con disabilità (CDPF), con una delegazione di sei membri della Federazione, ha fatto visita il 26 e 27 novembre al Centro dell'Associazione la Nostra Famiglia di Bosisio Parini (LC), al suo Istituto Scientifico Medea e ad OVCI la Nostra Famiglia, Organismo di Volontariato per la Cooperazione Internazionale.

Scopo del viaggio era lo scambio di esperienze e la cooperazione pragmatica sull'educazione inclusiva, la legislazione specifica sulla disabilità e la costruzione di ambienti accessibili. La Federazione ha infatti il mandato di presentare al Governo esempi e proposte di welfare e policies per le persone con disabilità.

Delegazione cinese 2018

La scelta di far visita alla Nostra Famiglia tra tanti enti che operano nel panorama italiano è dovuta ai molti anni di cooperazione tra la federazione e OVCI in Cina, con buone relazioni e profonda amicizia. Infatti, l’esperienza ormai ventennale di OVCI in Cina è stata coronata nell’agosto scorso, quando l’Ufficio della Pubblica Sicurezza cinese ha conferito ad OVCI il certificato ufficiale di registrazione come ONG straniera: OVCI oggi è una delle due ONG italiane autorizzate a lavorare nel campo della disabilità infantile in tutto il territorio cinese.

Durante gli anni passati, abbiamo imparato molto dalle buone pratiche e dall'esperienza di OVCI e, grazie ai nostri sforzi congiunti, sono stati raggiunti notevoli risultati nel promuovere lo sviluppo inclusivo delle persone con disabilità in Cina”, sottolineano i membri della delegazione.

Il Direttore Generale della Nostra Famiglia Marco Sala con i membri di OVCI Rita Giglio e Monica Mongodi hanno illustrato le linee strategiche dell’Associazione e la relazione sulla missione 2017: “la narrazione della nostra esperienza a interlocutori così significativi e interessati ci aiuta a comprendere le ragioni del percorso iniziato anni fa è che continua nel tempo”, dichiara Marco Sala.

Il Direttore di Polo Damiano Rivolta e la Responsabile Operativa Laura Baroffio hanno poi guidato la visita all'unità ospedaliera riabilitativa, ai centri di assistenza diurni, al centro di formazione professionale, alla scuola ospedaliera, al centro di riabilitazione robotica.

Un incontro sulla relazione tra il programma individuale di riabilitazione e l'educazione inclusiva ha visto anche la partecipazione di Laura Villa, Responsabile del progetto "NOAH" - New Organization for Autism Health Care, Massimo Guerreschi, Responsabile della formazione didattica e professionale per l'ufficio di educazione inclusiva e Moira Erba, Assistente sociale.

Con Mr. Lv Shiming, sono giunti in Italia Mr. Zhou Jian, Direttore aggiunto del dipartimento Protezione dei diritti, la signora Chen Yuan, Direttore generale aggiunto del dipartimento Risorse umane, il signor Zhang Zhenfei, Direttore del dipartimento Istruzione e lavoro, La signora Yao Di, Ufficiale di collegamento del dipartimento Affari internazionali e il signor Zhang Zhigang, Assistente di Mr. Lv Shiming, tutti membri della Federazione per le persone con disabilità.