• Camminata virtuale: un evento speciale

    Da soli, ma insieme per sostenere le attività a favore dei bambini

    Scopri di più

  • La Nostra Famiglia conferma l'apertura al dialogo per l'applicazione del contratto per i Centri di riabilitazione

    La Nostra Famiglia conferma l'apertura al dialogo per l'applicazione del contratto per i Centri di riabilitazione

    Scopri di più

  • Continua a sostenerci con il tuo 5x1000

    Continua a sostenerci con il tuo 5x1000

    Con un semplice gesto: una firma, puoi prenderti cura anche tu di tanti bambini e delle loro famiglie.

    Scopri di più

  • Dai il tuo nome al nostro futuro

    Dai il tuo nome al nostro futuro

    Scopri di più

Come puoi aiutarci?

5x1000
5x1000
Donazioni
Donazioni
Lasciti
Lasciti
Diventa volontario
Diventa volontario

Intervista a Kevin, che ama curare le piante e i fiori e ha appena terminato un corso a S. Vito

Kevin Roncandin ha studiato al Corso “Tecniche di coltivazioni arboree e cura di aree verdi”, presso il Centro don Luigi Monza de la Nostra Famiglia di San Vito al Tagliamento. Tra lezioni a distanza e stage è riuscito a portare brillantemente a termine il suo percorso formativo. In questa intervista, realizzata prima dell’estate, ci racconta le sue fatiche durante il lockdown e i suoi progetti per il futuro.

Ciao Kevin: come hai vissuto il lockdown?
Non con tanta tranquillità!

Cosa non ti rendeva tranquillo?
Il fatto di stare a casa e di non essere a scuola.

Come passavi le giornate?
Aiutavo la nonna a fare qualche lavoretto.

Che tipo di lavoretto?
Ho aiutato la nonna nell’orto, ho seminato insalata, pomodori e ogni giorno avevo il compito di bagnare la terra. Poi dopo Pasqua sono iniziale le lezioni a distanza con i miei insegnanti.

Hai potuto seguire le lezioni FAD: come le hai vissute?
Quando ho avuto la notizia che potevo vedere i miei insegnanti e amici tramite Google Meet ero molto contento. Dopo le prime lezioni, vedevo che i giorni passavano e che pur vedendo i miei amici ed insegnanti, non era la stessa cosa che essere a scuola. Troppe ore davanti al video mi rendevano triste e avevo nostalgia, il mio desiderio era quello di ritornare al più presto a scuola.

Con quale strumento ti collegavi?
Ogni giorno mi collegavo con il mio cellulare.

Riuscivi a seguire le lezioni costantemente?
Si, perché sapevo che dovevo prepararmi all’esame finale. Ma per fortuna le lezioni a distanza sono terminate, non ne potevo più. Dal 29 giugno sono ritornato a scuola e la vita per me è tornata a sorridere, pur con la limitazione della mascherina e di tutte le regole del Covid-19, che mi stanno molto antipatiche.

Tu sai perché dobbiamo rispettare tutte queste regole?
Per la mia salute e la salute di tutti.

Quando farai l’esame?
Il 14 settembre, ma prima mi aspetta lo stage, che farò in parte a scuola e in parte a casa.

Cosa farai durante lo stage?
Lavorerò nel parco della scuola dove metterò in pratica tutte le competenze imparate: dalla preparazione del terreno alla semina e alla manutenzione del parco. In questi anni ho imparato a potare anche le rose.

Come si potano le rose?
Prima di tutto cerco la parte secca della rosa, vedo il punto esatto dove tagliare o potare, il taglio è obliquo a 45°, netto.

Perché il taglio deve essere obliquo?
Se faccio un taglio dritto, l’acqua entra nel gambo potato e la pianta si ammala.

Ti piacciono le rose?
Si! Molto!

Quale colore della rosa preferisci?
Il rosso spendente.

A cosa servono le rose?
Possono essere regalate. Un bel mazzo di rose rosse fa sempre piacere riceverlo.

Ci sono altri fiori che ti piacciono?
Sì, mi piacciono anche i girasoli, perché sono piante alte come me!

Kevin, da quanti anni frequenti la scuola della Nostra Famiglia?
Contando tutto, sono circa 14 anni: La nostra Famiglia è la mia casa e quest’anno vado via a malincuore.

Quindi questo è il tuo ultimo anno?
Sì.

Cosa vorresti dire alle persone che hai incontrato in questa scuola?
Che voglio a tutti bene e che mi mancheranno tantissimo.

Che cosa ti piacerebbe fare nella tua vita futura?
Il giardiniere o il vivaista e ho anche un’altra idea… mi piacerebbe fare l’attore!

Grazie Kevin, ti auguriamo di poter raggiungere tutti i tuoi sogni e di portare anche ad altri la gioia che hai saputo donare a tutti noi.

Brigitte Fausti

  • La Nostra Missione

    La Nostra Missione

    La missione dell’Associazione La Nostra Famiglia è tutelare la dignità e migliorare la qualità della vita – attraverso specifici interventi di riabilitazione – delle persone con disabilità, specie quelle colpite in età evolutiva (bambini e giovani).

  • I Nostri Numeri

    I Nostri Numeri

    70 anni di impegno, ogni giorno, 28 sedi in Italia in 6 regioni, 2.485 operatori e 373 volontari, 35.080 bambini e ragazzi assistiti

  • La Nostra Storia

    La Nostra Storia

    Era il 28 maggio 1946 quando i primi due bambini fecero il loro ingresso nella casa di Vedano Olona. Nel 1954 il Ministero della Sanità stipulò la prima convenzione con un Centro extraospedaliero di riabilitazione in Italia: era il Centro de La Nostra Famiglia di Ponte Lambro.

Cerca la sede più vicina a te in Italia e nel mondo

Scopri le opportunità di collaborazione con l'Associazione

Lavora con noi

Scopri le opportunità di lavoro e collaborazione con l'Associazione. Guarda le posizioni aperte, inviaci il curriculum.

 

L'Angolo dei bambini dell'Associazione

L'Angolo dei bambini

Disegni, poesie, lavori, testi e foto di momenti di animazione dei bambini in cura presso le sedi de la Nostra Famiglia, o dei loro familiari.

Scopri le opportunità di collaborazione con l'Associazione

Corsi e Convegni

Tieniti aggiornato!
In questa sezione troverai corsi, convegni e incontri in programma nelle nostre sedi di tutta Italia.