Brindisi

  • Polo Regionale IRCCS E. Medea

Piazza Di Summa presso ex Complesso Ospedaliero Regionale "A. Di Summa"
72100 Brindisi (BR)
0831 349111  /  0831 560850
0831 349613
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

 Carta servizi (.pdf)


L'Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico – IRCCS “Eugenio Medea" di Brindisi è l’unico Ospedale di Riabilitazione per l’età evolutiva presente in Puglia.

Istituzionalmente Accreditato dalla Regione Puglia, ha ottenuto la Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001 per l’attività clinica e la ricerca scientifica da parte dell’Ente certificatore DNV-GL.

L'Istituto è una Struttura Complessa di Neuroriabilitazione dotata di 30 posti letto (codice 75) per il ricovero in regime ordinario ed attività ambulatoriali e svolge attività di Alta Specialità Riabilitativa effettuando percorsi diagnostici, terapeutici e riabilitativi nei seguenti ambiti:

  • Disarmonie motorie (esiti di prematurità e/o sofferenza pre perinatale)
  • Disordini del movimento
  • Disturbi dello Spettro Autistico, Disturbi da Deficit Attentivo con Iperattività (ADHD)
  • Disturbi psichiatrici della prima infanzia, Disordini neuropsicologici primari e secondari a patologia neurologica
  • Esiti di cerebrolesioni acquisite (traumi cranici, neoplasie cerebrali, lesioni post anossiche vascolari, postinfettive)
  • Malattie neurodegenerative, metaboliche, genetiche
  • Malattie neurologiche infiammatorie e immunomediate
  • Malattie neuromuscolari
  • Malattie Rare
  • Neuro Oftalmologia e Ipovisione in età evolutiva
  • Paralisi Cerebrali Infantili
  • Patologie midollari traumatiche, vascolari, infiammatorie e neoplastiche
  • Pazienti che necessitano di trattamento della spasticità tramite inoculazione di tossina botulinica (anche sotto guida ecografica) o terapia con baclofene intratecale
  • Pazienti con esiti di interventi di chirurgia ortopedica funzionale necessitanti di riabilitazione intensiva anche in acqua in vasca terapeutica
  • Pazienti con esiti di interventi funzionali neurochirurgici necessitanti di riabilitazione intensiva
  • Sindromi epilettiche (possibilità di studio con monitoraggio Video EEG prolungato, Video EEG Long Term Monitoring - LTM)

Riconoscimenti

La Regione Puglia ha riconosciuto l’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico “Eugenio Medea” di Brindisi quale:

  • Centro di Riferimento Regionale per la diagnosi e il trattamento delle paralisi cerebrali infantili e delle gravi cerebrolesioni in età evolutiva.
  • Centro di Riferimento Regionale per la diagnosi e il trattamento dell'A.D.H.D – Disturbo dell'Attività e dell'Attenzione.
  • Centro di Riferimento Regionale per la diagnosi e il trattamento dei Disturbi dello Spettro Autistico per l'età evolutiva.
  • Presidio della Rete Nazionale (PNR) delle Malattie Rare per le Malformazioni del Sistema Nervoso e nodo della Rete Regionale Pugliese (ReRP)
  • Centro di Riferimento Regionale per la prescrizione e la somministrazione del farmaco Nusinersen per le Atrofie Muscolari Spinali (SMA5q)
  • Centro di Riferimento regionale per gli Ausili e la Domotica

Il Polo è anche riconosciuto dall’Associazione Italiana di Miologia – AIM quale Centro di Riferimento di 1° livello per la diagnosi di malattie neuromuscolari.


Ambulatori

Nell’I.R.C.C.S. “Eugenio Medea” di Brindisi sono attivi i seguenti Ambulatori dove si effettuano consulenze specialistiche ed esami diagnostico strumentali eseguiti dai medici dell’Istituto Scientifico.

  • Ambulatorio di Neurologia Pediatrica
  • Ambulatorio di Neuropsichiatria Infantile
  • Ambulatorio di Fisiatria e Ortopedia (Gait Analisys, EMG di superficie, Ergospirometria dinamica -K4)
  • Ambulatorio di Oculistica (Valutazione neuroftalmologica completa, PEV, ERG, Topografia corneale, Campimetria, Pachimetria, OCT)
  • Ambulatorio di Neurofisiopatologia (Valutazione epilettologica, EEG standard, EEG con privazione del sonno, EEG dinamico, Video EEG, Potenziali Evocati Motori -PEM e Somatosensoriali - PESS)
  • Ambulatorio di Otorinolaringoiatria (Valutazione ORL, Potenziali evocati acustici (PEA), Audiometria vocale e tonale, Impedenzometria, ABR, Fibrolaringoscopia)
  • Ambulatorio di Cardiologia pediatrica (Elettrocardiogramma, ECG Holter, Ecocardiogramma)
  • Ambulatorio di Pediatria
  • Ambulatorio di Psicologia (Valutazioni e trattamenti neuropsicologici, psicopatologici e psicolinguistici. Parent training per gruppi di bambini e/o adolescenti con Disturbi Dirompenti del Comportamento quali Disturbo dell’Attività e dell’Attenzione - ADHD, Disturbo oppositivo provocatorio, Disturbo della Condotta)
  • Centro Ausili Informatici (Consulenza sugli ausili tecnologici al servizio della persona con disabilità)  

Equipe

  • Direttore Generale Regionale e Direttore di Polo: dr.ssa Maria Grazia Bacco;
  • Responsabile Scientifico, Direttore Sanitario e Responsabile Unità per le Disabilità Gravi dell'Età Evolutiva e Giovane Adulta: Dr. Antonio Trabacca;
  • Referente Operativa: Maria Pierina Zanini;
  • Responsabile Amministrativo: dr.ssa Annalisa Baldisserri
Equipe diagnostico riabilitativa

Professionisti medici (specialisti in neuropsichiatria infantile, neurologia, fisiatria, ortopedia, otorinolaringoiatria, pediatria, genetica, oculistica), psicologi, pedagogisti, terapisti della riabilitazione, tecnici neurofisiopatologia, assistenti sociali, infermieri, educatori, assistenti per l'infanzia.


Modalità di accesso

I ricoveri sono in regime di elezione programmata. Le richieste possono pervenire direttamente dagli interessati oppure dai Medici e Pediatri di base, dai Servizi Territoriali, dagli Ospedali, e, infine, dagli Ambulatori diagnostici dell’Istituto o da altre sedi dell’Associazione La Nostra Famiglia.
Le domande di primo ricovero convergono alla Direzione Sanitaria che valuta le singole richieste e provvede ad inserirle nella lista d’attesa. È richiesta la presenza continua di un accompagnatore per tutto il periodo di ricovero.

L'accesso a visite ed esami diagnostici degli Ambulatori specialistici avviene in regime privato. Le richieste di appuntamento possono essere effettuate di persona o telefonicamente al Centro Unico Prenotazioni (CUP) tel. 0831.349321 dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30.