I disturbi del neurosviluppo nei primi tre anni di vita

Il 27 ottobre a Bosisio Parini un congresso scientifico su individuazione, traiettorie evolutive e intervento precoce nei disturbi del linguaggio e dell’autismo.

cartolina primo annuncioL’individuazione precoce e la caratterizzazione di traiettorie di sviluppo tipiche e atipiche nel bambino piccolo sono di notevole interesse nel campo dei disturbi del linguaggio e dello spettro autistico.
Ne parleranno esperti di centri clinici e di ricerca durante il congresso scientifico I DISTURBI DEL NEUROSVILUPPO NEI PRIMI 3 ANNI DI VITA: TRAIETTORIE EVOLUTIVE E INTERVENTI EFFICACI, che si terrà il 27 ottobre 2017 presso l’IRCCS Eugenio Medea-Associazione La Nostra Famiglia di Bosisio Parini (LC).
Il congresso offrirà una panoramica aggiornata in merito all’identificazione precoce e alle traiettorie evolutive nel campo dei disturbi del linguaggio e dell’autismo: capire come evolvono le abilità del bambino permetterà di identificare nel corso dello sviluppo un periodo critico nel quale è meglio intervenire. Nella seconda parte del congresso si affronterà il tema dell’intervento precoce: verranno presentate evidenze sperimentali di interventi preventivi ecologici applicabili a partire dai primi mesi di vita e di trattamenti innovativi somministrati entro i tre anni di vita a bambini che manifestano i primi sintomi del disturbo.

Primo annuncio (pdf)